Wednesday, Dec 13th

Last update06:07:52

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

S.Nicolò: il TAR boccia la realizzazione degli appartamenti

  • PDF

Il Comitato per la valorizzazione di San Nicolò e la sezione jesina di Italia Nostra esprimono vivo apprezzamento per la decisione odierna del TAR delle Marche di respingere il ricorso presentato da Unicos s.r.l. e da Immobiliare Villa Antica s.r.l. tendente ad ottenere “l’annullamento previa sospensione dell’efficacia della deliberazione della Giunta comunale n.142 del 5/7/2013”.

La sentenza boccia definitivamente il Piano di iniziativa privata relativo all’ex convento delle Giuseppine in quanto viola le norme urbanistiche vigenti nel Centro storico della nostra Città.

E’ esattamente quello che il Comitato ed Italia Nostra sostengono da tempo con il conforto della Provincia di Ancona e della Sovrintendenza regionale. L’affermazione della legalità è sempre un grande valore collettivo.

E’ evidente come la bocciatura del progetto non determini automaticamente la valorizzazione del monumento jesino più antico, in particolare la fruibilità delle sue absidi, ma è certo che la realizzazione dei 19 appartamenti privati previsti nel piano, incredibilmente approvata alla unanimità dalla Giunta Belcecchi, avrebbe impedito per sempre di poterlo fare. Ora, al fine di raggiungere tale scopo, è auspicabile che una trattativa tra l’Amministrazione comunale e la proprietà dell’edificio possa riuscire a contemperare, nel rispetto delle leggi e delle norme vigenti, il legittimo interesse privato con l’ineludibile interesse della comunità locale. Una ipotesi di soluzione è prevista nel progetto di massima che il Comitato ha recentemente consegnato al Sindaco Bacci, in occasione della commemorazione del dottor Alvise Cherubini

Add comment

You are here