Sunday, Nov 18th

Last update09:59:35

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

Contributo acquisto libri di testo per le scuole secondarie di primo e secondo grado

  • PDF

Contributo acquisto libri di testo per le scuole secondarie di primo e secondo grado

Le domande vanno presentate entro il 12 novembre 2018

Il Comune di Jesi comunica che la Regione Marche ha stanziato i fondi relativi al contributo per la fornitura gratuita o semigratuita di libri di testo da destinare agli studenti residenti a Jesi che nell’anno scolastico 2018/2019 risultano iscritti alle scuole secondarie di 1° e 2° grado (ex scuole medie inferiori e scuole superiori).

 

Requisiti necessari per poter accedere al contributo:

  • Residenza anagrafica dello studente nel Comune di Jesi alla data di pubblicazione del Bando;
  • ISEE del nucleo familiare dello studente non superiore a € 10.632,94 calcolato sulla base della DSU (dichiarazione sostitutiva unica) 2018 per redditi posseduti nell'anno 2016;
  • Iscrizione dello studente per l’anno scolastico 2018/2019 presso una scuola secondaria di primo o secondo grado.


Come fare la domanda
Il modulo di richiesta per la concessione del suddetto contributo, è disponibile:

  • al lato di questa pagina
  • presso il Comune di Jesi Servizi Scolastici – Piazza Spontini, 8
  • presso la portineria del Palazzo Comunale - Piazza Indipendenza, 1


Documentazione da allegare alla domanda

  • attestazione ISEE non superiore a € 10.632,94 calcolata sulla base della DSU (dichiarazione sostitutiva unica) 2018 per redditi posseduti nell'anno 2016
  • scontrini fiscali o ricevute di attestazione del pagamento dei testi scolastici;
  • modulo di certificazione delle spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo 2018/2019;
  • fotocopia documento di identità in corso di validità.

 

La domanda, a firma di uno dei genitori o di chi rappresenta il minore, compilata in tutte le sue parti, dovrà essere presentata al Comune di Jesi Servizi Scolastici entro la data di scadenza del 12/11/2018.

I dati riportati nell’autocertificazione saranno sottoposti ai controlli di legge.

Successivamente alla scadenza verrà stilato l’elenco dei richiedenti che verrà inviato alla Regione Marche.

Per ottenere la certificazione ISEE è possibile rivolgersi ai centri di assistenza fiscale presenti nel territorio comunale.

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Ottobre 2018 10:32

Add comment

You are here