Tuesday, Sep 22nd

Last update09:47:30

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

All'ospedale "Carlo Urbani" la donazione del coordinamento "No Torre Erap"

  • PDF

In questo tempo peso e sospeso che ci costringe ad una vita da eremiti, “il povero pensionato” (così fu definito dal sindaco per aver firmato da solo il ricorso al Tar) ed i suoi tanti “amici resistenti” decidono di devolvere all’Ospedale di Jesi la cifra residua (804,00 €) giacente nella carta prepagata servita a far fronte alle spese per un ricorso che comuni cittadini hanno dovuto affrontare da soli autotassandosi per una battaglia di civiltà.


“Resistenti” al virus vigliacco del covid-19, ma anche alla irresponsabilità di chi non ha voluto impedire la costruzione di una torre di cemento in un quartiere già congestionato, proviamo a far sentire la nostra vicinanza ai malati e a tutto il personale che opera all’interno dell’Ospedale “Carlo Urbani” di Jesi.
Solidarizziamo, con il poco che possiamo ma con cuore grande, non dimenticando tuttavia quanto politiche criminali bipartisan abbiano nel tempo impoverito e minato il diritto costituzionale di tutti alla salute.Un virtuale abbraccio.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Marzo 2020 16:47

Add comment

You are here