Saturday, Dec 07th

Last update06:20:30

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

Associazioni

Torna “Liberi Libri”, la rassegna dell’editoria libertaria ed alternativa

  • PDF

 

Il prossimo venerdì 15 novembre torna “Liberi Libri”, la rassegna annuale – giunto alla sua ventunesima edizione – dell’editoria libertaria ed alternativa in mostra.
Quest’anno si terrà presso la sede del centro studi Libertari “Luigi Fabbri” di Jesi in Via Pastrengo 2.
Molte le novità editoriali, fra le quali sono stati scelti i titoli che verranno presentati dagli stessi autori.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Novembre 2019 17:01

Nasce "Jesi per Pinelli"

  • PDF

 

E’ nato “Jesi per Pinelli”, un coordinamento di più soggettività – singole e collettive – in relazione al 50° anniversario dell’uccisione del ferroviere anarchico Giuseppe Pinelli e della strage di Piazza Fontana, aderendo, in questo, all’iniziativa della Catena musicale per non dimenticare Giuseppe Pinelli e Piazza Fontana, che culminerà il 14 dicembre prossimo con una lunga catena umana dalla piazza della strage alla questura di Milano, dove venne ucciso Pinelli.

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Ottobre 2019 10:54

Gli anarchici invitano alla commemorazione di Pinelli

  • PDF

 

 

Nel 50° anniversario dell’uccisione di Giuseppe Pinelli, le figlie Claudia e Silvia, per ricordare la figura del padre, hanno dato vita alla: “Catena musicale per non dimenticare Giuseppe Pinelli e Piazza Fontana” un’iniziativa diffusa che culminerà il 14 dicembre prossimo con una grande mobilitazione a Milano e nel paese. Al momento hanno già aderito gruppi politici e sindacati, associazioni culturali e artisti, centri sociali e tutto un mondo “altro” che non cede all’oblio e all’ignoranza, ma torna sulla memoria per vivere e cambiare il presente.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Ottobre 2019 17:53

Il Sindaco e l’Assessore Napolitano non dovrebbero nascondere la verità

  • PDF

 

Da mesi il comitato “NO Jesi pattumiera delle Marche” sta lavorando per approfondire e comunicare alla cittadinanza tutte le variabili che riguardano la possibilità di realizzare a Jesi un impianto di gestione dei rifiuti organici di una capacità lavorativa ben al di sopra del fabbisogno provinciale il tutto senza tener conto degli impianti già in essere e quelli in via di realizzazione che necessariamente comporteranno un afflusso di rifiuti da fuori regione.

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Giugno 2019 11:23

Gli anarchici sulla sospensione della prof.ssa Rosa Maria Dell'Aria

  • PDF

 

Ufficialmente la sospensione di Rosa Maria Dell’Aria è stata annullata. Sul piano sindacale si dovrà vedere poi come verranno risarciti i diritti violati di una brava lavoratrice. Sul piano didattico, Rosa può solo andare fiera che i suoi studenti abbiano dimostrato di essere liberi, istruiti e maturi. Il resto sono chiacchiere, speculazioni elettoralistiche e polemiche fini a se stesse. In merito non entriamo su quella in corso fra gruppi consigliari.
Significativa la solidarietà espressa dalla Lega, abituata a essere vicino ai forti e ad essere forte con i deboli. Se ha proprio voglia di dare la solidarietà a qualcuno la dia alle lavoratrici e ai lavoratori del mercato Uno, lasciati per strada dal suo governo e dal suo sistema economico di riferimento.

Ultimo aggiornamento Venerdì 31 Maggio 2019 15:44

You are here