Sunday, Apr 30th

Last update05:04:46

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

Cultura

Le memorie del presente

  • PDF

Piacevole serata ieri sera, giovedì 26 gennaio al CircolOff di Ancona, organizzata da Arci, Anpi e Libera di Ancona; è sempre piacevole condividere con altri tante belle e importanti storie di ieri, evitando così che tali storie siano dimenticate, perché in tale caso perderemmo in realtà noi stessi e ci orienteremo male anche nel nostro mondo presente.

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Gennaio 2017 12:21

L'Arci celebra con una performance la Giornata del Migrante

  • PDF

In occasione della giornata internazionale del migrante (18 dicembre), il gruppo Arci Voce del Comitato Arci Jesi Fabriano, in collaborazione con la Casa delle Culture di Jesi, si è esibito in una performance di reading teatralizzato.

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Dicembre 2016 11:07

Giovanni Impastato a Jesi: vi racconto la storia di mio fratello Peppino

  • PDF

In una sala piena all’inverosimile, martedì 16 febbraio a Jesi si è svolto l'incontro pubblico organizzato dal presidio jesino dell'associazione antimafia Libera con Giovanni Impastato, fratello di Peppino, ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978, la cui storia è stata resa celebre soprattutto dal film “I cento passi” di Marco Tullio Giordana. Peppino Impastato, nonostante sia scomparso quasi quarant’anni fa, rimane uno dei più noti simboli della lotta alla mafia, molto amato anche dai ragazzi di oggi, che infatti erano numerosissimi al Palazzo dei Convegni, appena usciti da un incontro con l’amministrazione comunale per il “Progetto Giovani”, come annunciato nei saluti dal vice sindaco Butini.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Febbraio 2016 17:20

Intervista al Prof. Gabriele Fava: Università di Jesi, politiche culturali, futuro del vecchio Ospedale, villa Borgognoni e S.Nicolò

  • PDF

Il Professor Gabriele Fava, nuovamente alla guida della Fondazione Angelo Colocci, che gestisce l'Università di Jesi, è anche Presidente del Comitato per la valorizzazione di San Nicolò, oltre che ex amministratore pubblico di grande esperienza (è stato Sindaco della nostra città negli anni '80).
Abbiamo avuto il piacere di parlare con lui dell'Università di Jesi, delle politiche culturali da attuare e di come recuperare e valorizzare alcuni importanti spazi urbani: il vecchio Ospedale del Viale, villa Borgognoni e il San Nicolò.

Ultimo aggiornamento Martedì 31 Marzo 2015 15:29

Al rogo: dalla giornata della memoria a un osservatorio sulla prevenzione

  • PDF

Martedì 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, si è svolto presso la biblioteca del Torrione di Santa Maria Nuova l’incontro ”Al ROGO, MEMORIA E PROFEZIA. PER UNA CULTURA DELLA PREVENZIONE”.

L’iniziativa, curata da Tullio Bugari ed Ezio Bartocci, ha rappresentato un modo alternativo ed intelligente per riflettere sul tema della memoria, del dramma di ogni totalitarismo, nonché sull’importanza del libro come espressione dell’identità umana. Un evento, dunque, non celebrativo, bensì finalizzato al raggiungimento di un obiettivo preciso: andare oltre una singola giornata dedicata al ricordo per dare vita a un osservatorio che possa prevenire il ripetersi di pericolose dinamiche, più attuali di quanto ci si possa immaginare, aperto ai cittadini e alle istituzioni e che possa cogliere i segni premonitori scovandoli nella realtà quotidiana.

You are here